Alcuni dei nostri rivenditori
 

Campania

Icepartenope
Via Carditello
80027 frattamaggiore (Na)





La ricotta in tavola

Ravioli dolci con ricotta di pecora
Bon bon ai canestrelli
Ingredienti:
370 gr. di farina
3 uova
2 cucchiai di olio di semi
2 cucchiai di vino bianco
Olio per friggere.

Per la farcitura:
300 gr. di ricotta di pecora zuccherata
1 cucchiaio di cannella
15 gr. di uvetta
30 gr. di noci
q.b. zucchero a velo

Preparazione:
Impastare gli ingredienti per la pasta creando un panetto e farlo riposare in frigo per circa 10 minuti.
Setacciare la ricotta, aggiungere la cannella e amalgamare delicatamente, aggiungere le noci e l'uvetta.
Stendere la pasta con il mattarello e ricavare delle strisce sulle quali disporre la farcitura a mucchietti.
Chiudere l'impasto formando dei ravioli e friggerli.

Ingredienti per 6 persone:
80 gr. di biscotti canestrelli
50 gr. di burro
150 gr. di Ricotta di pecora zuccherata
200 gr. di cioccolato bianco
40 gr. di cocco rapè

Preparazione:
Tritate a coltello il cioccolato bianco e fatelo sciogliere a bagnomaria insieme al burro.
Versate la ricotta di pecora zuccherata in una ciotolola sistemandola in una più grande riempita a metà con acqua ghiacciata.
Unite la crema al cioccolato bianco.
Lavorate l'impasto con le fruste elettriche finchè diventi più solido (la ricotta tende a montare come la panna).
Coprite con pellicola e fatela riposare in frigo per almeno 4 ore (questo serve per rendere l'impasto più facile da maneggiare).
Mettete i biscotti in un sacchetto e, con un batticarne, sbiciolateli uniformemente.
Unite metà dei biscotti al composto di ricotta e cioccolato e mescolateli.
Con un cucchiaio prelevare un po' dell'impasto e formare delle palline poco più grandi di una noce.
Passatele nella granella di biscotto mescolata con cocco rapè.
Conservare in frigo e servire all'interno dei pirottini.

Torta della Nonna
Ingredienti:
250 gr. di farina 00
115 gr. di burro
50 ml. di latte
350 gr. di ricotta di pecora
1 tuorlo d'uovo
40 gr. di cedro candito
Q.b. di zucchero a velo
225 gr. di zucchero semolato
1 cucchiaio di lievito istantaneo
250 gr. di grano precotto
3 uova
40 arance candite
1/2 cucchiaio di cannella in polvere

Preparazione:
In una ciotola versate la farina setacciata con il lievito, 75 g di zucchero semolato e unite 100 g di burro freddo a pezzettini. Lavorate con la punta delle dita in modo da far assorbire tutto il burro dalla farina fino a ottenere un composto sabbioso. Aggiungete quindi 1 uovo e lavorate velocemente l’impasto. Formate un panetto e mettete in frigo a riposare per 1 ora.
Cuocete il grano con il latte e i 15 g di burro rimasti per una decina di minuti finché non diventa una crema. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.
Preparate il ripieno: in un frullatore unite la ricotta, le restanti due uova, il tuorlo, 150 g di zucchero, la cannella e, se volete, potete aggiungere anche alcune gocce di aroma ai fiori di arancio. Frullate fino a ottenere una crema liscia. Unite la frutta candita tagliata a pezzettini e il grano cotto. Mescolate bene per amalgamare il tutto. Non frullate.
Riprendete la pasta frolla. Aiutandovi con un po’ di farina stendetela sul piano di lavoro in una sfoglia di 1 cm circa e foderate una tortiera imburrata (è preferibile utilizzare uno stampo a cerniera) di 20-22 cm di diametro. Tagliate la pasta in eccesso che vi servirà per la decorazione.
Versate la farcia di ricotta all'interno della frolla e decorate la superficie con strisce di pasta frolla. Infornate a 180 °C per 60 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente il dolce prima di sformare.
Spolverizzate con zucchero a velo.